MIFID 2: UN SALTO NEL FUTURO DELLA CONSULENZA PATRIMONIALE

Ci siamo…. ancora meno di trenta giorni e faremo un salto nel futuro…. un salto nell’era Mifid 2….

Mifid 2 significa cambiamento…. e ogni cambiamento può essere cavalcato o subito…. chi lo cavalca evolve, chi lo subisce involve….

Mifid 2 significa grosse opportunità… chi è bravo più bravo viene premiato, chi è meno bravo viene bocciato….

Mifid 2 significa trasparenza verso il mercato…. chi vede i costi di tutti i player paga quello che offre i servizi migliori…..

Mifid 2 significa consulenza evoluta…. chi è preparato la saprà erogare chi nn è preparato rimarrà a guardare….

Mifid 2 significa cross-selling…. più entro nella patrimonialità del mercato, più esigenze devo soddisfare, più prodotti dovrò offrire…..

Il consulente post Mifid 2 è il Consulente Patrimoniale, il consulente 3.0, un professionista evoluto, uno che fa la differenza sul mercato in virtù di caratteriste tecniche e relazionali di altissimo livello, la persona di fiducia con la quale relazionarsi per le soluzioni patrimoniali globali, una figura professionale che sa ascoltare, percepire, elaborare, tradurre esigenze patrimoniali in progetti patrimoniali….

La Mifid 2 apre le porte al nuovo e mette in soffitta il vecchio, proietta nel futuro il mondo della consulenza, sdoganando (finalmente) la consulenza patrimoniale globale…

Per quanto mi riguarda posso dire che ho avuto ed ho l’onore e la fortuna di formare, affiancare e motivare quelli che a mio avviso… e nn ho dubbi… saranno i protagonisti assoluti del mercato post Mifid 2…. i Patrimonialisti.

M.

 

CONSULENTIA 2017: I PATRIMONIALISTI

A parte lo sciopero dei taxi, l’ottima cacio e pepe di martedí sera e la partita del Napoli al Bernabèu vista ieri in trattoria con gli amici Angelo e Roby, cosa mi porto a casa dalla trasferta romana a Consulentia 2017?

Oltre allo zainetto colorato offerto da uno sponsor, direi alcune parole ricorrenti: mifid 2, fee, consulenza, consulenza non indipendente, consulenza indipendente, consulenza libera….

Ma direi che mi porto a casa una conferma: la protagonista assoluta, la primadonna dell’evento, è stata in ogni caso lei, la consulenza che, mifid o non mifid, è ciò che chiede il mercato che, ricordiamocelo, è lui che decide chi vince o chi perde, è lui che premia chi è bravo e boccia chi non lo è…

Mi porto inoltre a casa una convinzione: il mercato va verso una consulenza sempre più qualitativamente evoluta ed avanzata, che necessita di consulenti sempre più evoluti e preparati, che a loro volta necessitano di una formazione sempre più qualitativamente evoluta ed avanzata….

Da patrimonialista, mi porto poi a casa una certezza: i tempi sono maturi per la consulenza globale, per la quale il consulente finanziario non puó più e non vuole più (permettersi di) rimanere estraneo alla ricchezza globale del proprio cliente…

In fine, mi porto a casa una gran soddisfazione: ho incontrato, rivisto, salutato ed ho parlato con uomini e donne fortemente stimolati, motivati e determinati a fare un grosso salto in avanti professionale….eh si, al di là della mifid di turno, sono loro, i futuri patrimonialisti…proprio ció che chiede il mercato…

M.